Potrei stare ore a pensare cosa scrivere sull’uomo dei sogni.
L’uomo che ogni donna vorrebbe avere al suo fianco e che l’accompagni per tutta la vita.

Ma esiste DAVVERO?

Io sono passata attraverso diverse esperienze….forse anche troppe.

– Alcune mi hanno segnato nel profondo del mio cuore, ne tengo gelosamente il ricordo  racchiuso in un cassetto. A volte le apro e ne esce un sorriso sul mio viso.

– Un sorriso che nasce spontaneo, senza rancori e risentimento perchè concluso in una amicizia sincera che prosegue nel tempo.

– Altre di passaggio che hanno fatto da cuscino tra una sofferenza e l’altra.
Facili da dimenticare ma che comunque hanno accresciuto la mia educazione alla vita.

– C’è che mi ha distrutto il cuore, lo ha frantumato in tanti piccoli pezzetti.
Difficile riassemblarli tutti quei cristalli d’amore ma alla fine ci sono riuscita.
Il cuore non è più elastico come prima.
Si è indurito e ha creato uno “Spazio Vitale” intorno a se e dopo ogni delusione questa corazza si è fortificata ed è sempre più ardua riuscire a superarla.

– Ci sono ragazzi a cui ho lasciato il segno e conserva il mio ricordo il quale affiora ogni tanto tra i pensieri mentre c’è chi mi ha dimenticato in fretta…. Meglio così si vede che non importavo tanto.

– Qualcuno si è lamentato dei ricordi. Credendosi in competizione con loro. Non capendo che i ricordi fannno parte della mia vita, della mia esperienza e che mi hanno aiutato a diventare quella che sono.
Mentre altri hanno deciso di far parte di loro e di viverli con me e andare avanti.

Alla fine penso che
L’Uomo dei sogni

ti sveglia con un sorriso tutte le mattine;
ti sorprende quando meno te lo aspetti;
Sa quando è il momento di abbracciarti;
e vede quando hai bisogno del suo aiuto;
ti capisce quando sei triste e si prende cura di te in tutte le maniere;
Ti fa ridere, emozionare, confortare e ragionare ma a volte anche piangere.

Ma sopratutto quando guarda lontano, oltre l’orizzonte
lo fa con te al suo fianco.
Ma…. è solo l’uomo dei sogni.